In Italia l’e-commerce cresce … ma non corre

Il Corriere della Sera analizza il fatturato delle imprese italiane proveniente dal web.news 4 fotogrande

Gian Antonio Stella, per il Corriere della Sera, analizza in un suo articolo l’Italia dell’e-commerce.

Indicazioni positive per il fatto che, negli ultimi anni, la quota di fatturato delle imprese italiane che viene dal web è raddoppiata, passando dal 4 al 9%; indicazioni critiche per il fatto che siamo a metà della media europea, che si fissa al 17%, e ancor di più dai top europei, come l’Irlanda che svetta al 37% !

Quindi si apre una analisi in chiaroscuro. E’ vero che l’e-commerce piace ai nostri connazionali, registrando costanti crescite anno dopo anno, per arrivare all’attuale giro di affari stimato in 16,6 miliardi di euro. E’ altrettanto innegabile che l’Italia è il fanalino di coda in Europa.

Cosa si può concludere per gli anni futuri ? Sia che esistono gli spazi per sfruttare meglio le grandi potenzialità della rete sia che l’acquisto diretto nei negozi, nel nostro Paese, può ancora avere vedere delle cifre interessanti. Entrambe le cose necessità di strategie di sistema adeguate.

Lo stesso trend generale è riscontrato nel settore particolare del turismo, dove la percentuale di fatturato online è alita dall’8% al 21% (segnando un più 163%) nel periodo dal 2009 al 2015. Anche in questo settore restiamo nettamente sotto gli altri Paesi europei, nonostante nel settore turistico l’Italia abbia molto da offrire e vendere: Germania (22%), Francia (30%), Spagna (34%), UK (35%).

In Italia, poi, la percentuale di persone che acquistano servizi turistici online è dell’ 11%, contro una media europea del 27%.

L’articolo conclude con un appello a superare il ritardo culturale, oltre che imprenditoriale e istituzionale, che porti a valorizzare il commercio elettronico, che significa risparmio di tempo, di costi e di energia.

L’intero articolo può essere letto al seguente link:

http://www.corriere.it/cronache/16_maggio_18/ecommerce-italia-arretrata-web-internet-4799bf5e-1c6b-11e6-86d1-c1e2db24bea0.shtml

I commenti sono chiusi